NORDOVEST MOTORI E COMITTI VENEZIA 34 V8-380

 
 

PROVATO SUL LAGO DI COMO IL NUOVO COMITTI VENEZIA 34 CON DUE MOTORI VOLVO PENTA V8-380 FORNITI DA NORDOVEST MOTORI
Un cielo timidamente azzurro, velato da innocue nubi grigie e l’aria fresca e frizzante di una fredda mattina di Febbraio sul Lago di Como, fanno da sfondo alla prova in acqua del Comitti Venezia 34. L’arrivo di una barca nuova a bordo di un grosso camion è sempre un evento che attira un capannello di appassionati, gente del settore o semplici curiosi. Ed è sempre un’emozione unica, circondata da un pizzico di timore, vedere una barca appena costruita, toccare l’acqua per la prima volta. Un rituale esclusivo fatto di gesti, controlli, osservazioni che portano fino al momento più atteso: l’avviamento dei motori. Il suono della coppia di Volvo Penta V8-380 a benzina è cupo, cattivo, l’acqua ribolle dietro le eliche che devono scaricare la potenza dei poderosi propulsori forniti da Nordovest Motori. Non resta altro che abbassare le manette e lasciare che l’adrenalina si impossessi delle nostre emozioni. Basta veramente poco ai due motori Volvo Penta da 380 CV per raggiungere i 6000 giri/min necessari per sprigionare tutta la potenza; la carena del Venezia 34 fende l’acqua magistralmente e sfreccia alla notevole velocità di punta di 48 nodi. Un ottimo traguardo per il Venezia 34 di Comitti e per Nordovest Motori che pone il sigillo Volvo Penta su un altro ottimo prodotto della Nautica Italiana.

Arrivo Venezia 34

Ingresso in acqua

Plancia Venezia 34

Vista intera Venezia 34

Vista da prua Venezia 34

Vista da poppa Venezia 34